Istituto Comprensivo di Merate > Circolari > Circolare n. 114 – scuola secondaria: indicazioni per esame conclusivo del primo ciclo di istruzione
Ultima modifica: 3 Giugno 2020

Circolare n. 114 – scuola secondaria: indicazioni per esame conclusivo del primo ciclo di istruzione

Circolare n. 114 – scuola secondaria: indicazioni per esame conclusivo del primo ciclo di istruzione

Come è noto per quest’anno scolastico 2019/2020 lo svolgimento dell’esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione coincide con la valutazione finale da parte del consiglio di classe da espletarsi entro il 30 giugno. (Ordinanza Ministeriale n. 9 del 16 maggio 2020 e modalità operative stabilite dal Collegio dei docenti).

LA VALUTAZIONE FINALE

Nello specifico, in sede di scrutinio finale, si procederà nella seguente modalità:

  • Il consiglio di classe procede alla valutazione degli alunni delle classi terze sulla base dell’attività didattica effettivamente svolta, in presenza e a distanza;
  • In sede di valutazione finale, il consiglio di classe tiene conto anche dell’elaborato prodotto e presentato dall’alunno;
  • In sede di valutazione finale, il consiglio di classe valuterà il percorso dei primi due anni, la valutazione del terzo anno e la presentazione dell’elaborato d’esame. Il voto di ammissione NON è previsto;
  • L’alunno consegue il diploma conclusivo del primo ciclo d’istruzione se ottiene una valutazione finale di almeno sei decimi.
  •  

PROVA D’ESAME- ELABORATO E PRESENTAZIONE

 La prova d’esame consiste nella produzione di un elaborato da parte dello studente che sarà presentato al Consiglio di classe con un colloquio orale in via telematica.

L’elaborato consiste in un prodotto in formato multimediale, coerente con la tematica assegnata e concordata dal consiglio di classe.

Gli alunni trasmetteranno l’elaborato al consiglio di classe in modalità telematica, prima della presentazione orale, secondo le indicazioni comunicate sulla bacheca di classroom. Si conferma la data ultima di consegna del 3 giugno.

MODALITA’ DI CONSEGNA DELL’ELABORATO

Il file di lavoro, sul quale gli alunni devono realizzare il loro elaborato, è disponibile sulla piattaforma classroom dedicata agli esami. Nella sezione “lavori del corso” alla voce “elaborato d’esame” gli alunni trovano il file sul quale devono lavorare. Si tratta di un file di “presentazioni”, app della piattaforma GSuite di Istituto. L’elaborato dovrà essere realizzato SOLO ED ESCLUSIVAMENTE sul file allegato e non dovrà essere condiviso con nessun docente.

Per la consegna ai docenti seguire queste istruzioni:

consegna_1

accedere classroom degli esami e, nella sezione “lavori del corso – elaborato d’esame” cliccare sul menù “elaborato d’esame” poi selezionare “visualizza compito”

Successivamente, per la consegna definitiva sarà sufficiente selezionare il pulsante “consegna” presente in alto a destra della schermata.

consegna_2

Una volta consegnato il compito l’elaborato resterà comunque a disposizione nella classroom ma gli alunni non potranno apporvi altre modifiche.

Copia dell’elaborato sarà scaricato a cura della scuola e registrato agli atti ufficiali dell’esame.

 

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELL’ELABORATO
“Per consentire la piena valorizzazione e una più attenta valutazione degli elaborati, il consiglio di classe dispone un momento di presentazione orale degli stessi, in modalità telematica, da parte di ciascun alunno davanti ai docenti del consiglio stesso”.

Il colloquio alla presenza dell’alunno e del Consiglio di Classe avverrà in modalità a distanza mediante la  piattaforma MEET (l’accesso avverrà tramite il link che sarà pubblicato sulle classroom dedicate agli esami; gli alunni saranno convocati a distanza di 30 minuti l’uno dall’altro e dovranno accedere rispettando rigorosamente l’orario assegnato. Il colloquio avrà la durata di circa 20 minuti.

L’inizio dei colloqui sarà calendarizzato a partire da GIOVEDÌ 11 GIUGNO. Il calendario nominativo sarà comunicato mercoledì 3 giugno (pubblicazione sulla classroom degli esami, invio sulla mail degli alunni e comunicazione ai rappresentanti di classe).

La valutazione dell’elaborato terrà conto dei seguenti criteri:

  1. COERENZA CON LA TEMATICA

Aderenza alla consegna data: tipologia di prodotto e contenuto

  1. ORIGINALITÀ DELL’ELABORATO

Originalità e tratti personali nel testo; nella scelta delle tecniche, dei contenuti, delle forme; nei punti di vista e nelle valutazioni personali

  1. CAPACITÀ DI ARGOMENTAZIONE

Linguaggi specifici delle discipline coinvolte nel contenuto dell’elaborato.

 

La presentazione non può essere oggetto di registrazioni audio o video da parte dei candidati o delle loro famiglie; può essere rinviata solo in presenza di gravi motivi che devono essere debitamente certificati.

Gli alunni impossibilitati a partecipare alla presentazione in modalità telematica dovranno inviare comunicazione e relativa motivazione ai seguenti indirizzi:  segreteria@comprensivomerate.it

webmaster@comprensivomerate.it

 

CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE

A coloro che superano l’Esame di Stato saranno rilasciati, tramite registro elettronico, i seguenti documenti:

– documento di valutazione secondo quadrimestre

– certificato sostitutivo del Diploma contenente la votazione in decimi;

– certificazione delle competenze acquisite al termine del I ciclo dell’istruzione redatta secondo il modello ministeriale.

La segreteria della scuola provvederà ad inviare i documenti necessari alle scuole superiori dove l’alunno risulta iscritto il prossimo anno scolastico.

L’Esame di Stato rappresenta un’ importante esperienza formativa. Agli alunni e alle alunne auguro buon lavoro ed una serena conclusione dell’anno scolastico.

 

 

Il dirigente scolastico reggente

Stefania Perego