Istituto Comprensivo di Merate > Informazioni utili CORONAVIRUS Covid-19
Ultima modifica: 26 Marzo 2021

Informazioni utili CORONAVIRUS Covid-19

banner_covid

REFERENTI SCOLASTICI DI ISTITUTO

Il referente scolastico di Istituto svolge un ruolo di interfaccia tra il dipartimento di prevenzione e la scuola. L’operatore scolastico che viene a conoscenza di un alunno sintomatico deve avvisare il referente scolastico Covid-19 il quale contatterà la famiglia per avere le informazioni necessaria ad attivare le previste procedure del protocollo ATS. I referenti Covid-19 dell’Istituto sono:

Plesso scolastico Referente Covid-19 Eventuale referente Covid-19 sostituto
SCUOLA DELL’INFANZIA DI MERATE Vacca Tiziana (vacca@comprensivomerate.it) Aloisio Carmen (aloisio@comprensivomerate.it)
SCUOLA DELL’INFANZIA DI SARTIRANA Cella Amelia   (cella@comprensivomerate.it) Passoni Manuela (passonim@comprensivomerate.it)
SCUOLA PRIMARIA MONTELLO Perego Nevi (perego@comprensivomerate.it) Camozzi Anna (camozzi@comprensivomerate.it)
SCUOLA PRIMARIA PAGNANO De Capitani Nadia (decapitani@comprensivomerate.it) Maggioni Monica (maggioni@comprensivomerate.it)
SCUOLA PRIMARIA SARTIRANA Fabbri Mariadelia (fabbri@comprensivomerate.it) Baronio Antonella (baronio@comprensivomerate.it)
SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO Cafaro Isabella (cafaro@comprensivomerate.it) Merlini Pierantonio (merlini@comprensivomerate.it)
Coordinatore di Istituto Merlini Pierantonio (merlini@comprensivomerate.it)

 

 

PAGINE ISTITUZIONALI

ATS BRIANZA – Pagina dedicata alla scuola

MIUR – pagina istituzionale dedicata al coronavirus

MIUR – atti e norme nuovo coronavirus

REGIONE LOMBARDIA – provvedimenti coronavirus

 

DECRETI E ORDINANZE

DPCM 2 marzo 2021

Allegati al DPCM 2 marzo 2021

 

MODULISTICA COVID- 19

I modelli sono in formato PDF compilabile. Si prega di scaricarli, compilarli e inviarli via mail all’indirizzo lcic81800e@istruzione.it. Si chiede di evitare, se possibile, l’invio di fotografie in allegato. Grazie

 

COMUNICAZIONI VARIE

AVVISO PER EVENTUALI SEGNALAZIONI DI CONTATTI

In caso di segnalazione di contatto con un caso Covid-19 il periodo di incubazione, ossia il periodo di tempo che intercorre tra il contagio e lo sviluppo dei sintomi clinici, si stima attualmente fra 2 e 11 giorni, fino a un massimo di 14 giorni.

Si precisa che in base alla nota regionale GI 2021.0013306 del 2 Marzo 2021, avendo per oggetto “indicazioni relative alle modalitàdi contenimentodelle nuove varianti di SARS-CoV-2”, la quarantena per tutti i contatti stretti di caso ha durata di 14 giorni (in assenza di insorgenza di sintomi anche lievi) con successiva riammissione del soggetto in collettività a seguito di tampone negativo, preferibilmente molecolare, o antigenico rapido. Sarà cura di ATS in questo caso però valutare il rischio di ogni singola situazione.

In assenza di comunicazioni da parte di ATS (che arriveranno prima della conclusione dell’eventuale quarantena tramite registro elettronico) e al termine del periodo di quarantena suddetto, gli alunni potranno ricominciare le normali attività sociali e didattiche senza l’effettuazione del tampone.

Sarà cura delle famiglie informare tempestivamente il Pediatra o Medico curante nel caso di insorgenza di sintomi anche lievi.

E’ fondamentale la collaborazione delle famiglie nella sorveglianza del bambino/a/ragazzo/a durante il periodo di quarantena, misurando la febbre ogni giorno e controllando il suo stato di salute. Come altre malattie respiratorie, l’infezione può causare sintomi lievi, come raffreddore, mail di gola, tosse e febbre, perdita di gusto e olfatto oppure anche sintomi più severi.

La misura di quarantena disposta da ATS per i casi di contatto in ambito scolastico interessa solo l’alunno/a e prevede il divieto di mobilità dalla propria abitazione e di contatti sociali e il rispetto del distanziamento fisico di almeno 2 metri dalle altre persone.

 

ATTIVAZIONE CALL CENTER COVID

covid_callcenter

Creative Commons License
Questa pagina è distribuita con licenza Creative Commons Attribution 4.0 International