Istituto Comprensivo di Merate > News > News secondaria Manzoni > Una bella esperienza in gita con la 2G della scuola secondaria
Ultima modifica: 13 Aprile 2019

Una bella esperienza in gita con la 2G della scuola secondaria

Un’esperienza diversa dal solito: la gita della 2G

Martedì 9 aprile, gli alunni della classe 2G, accompagnati dalle prof.sse Cafaro e Casiraghi, in sella alle bici noleggiate tramite la Cooperativa Sociale Castello di Trezzo d’Adda, hanno percorso l’alzaia che da Paderno porta a Crespi d’Adda percorrendo circa 30 km tra andata e ritorno.

Spenti i telefonini, zaino in spalla e caschetto ben allacciato, si sono abbandonati alla piacevolezza del pedalare e dell’ammirare il bellissimo paesaggio così vario e ricco di attrattive naturalistiche, storiche e artistiche : la forra D’Adda, il naviglio di Paderno, le centrali Esterle, Bertini e Taccani, senza dimenticare il santuario di Santa Maria della Rocchetta, l’Ecomuseo di Leonardo, il castello visconteo di Trezzo.

Lungo il percorso, alcuni alunni hanno fornito ai compagni informazioni e curiosità come vere e proprie guide turistiche. A Crespi d’Adda, il gruppo è stato atteso e accompagnato alla scoperta del villaggio operaio patrimonio dell’Unesco, dalla guida dell’associazione Crespi cultura.

Dopo un rifocillante pranzo al sacco, l’allegra compagnia ha ripreso la via del ritorno con un’ultima sosta allo Stallazzo per un meritato gelato.

Una positiva esperienza di turismo scolastico ecosostenibile sicuramente da riproporre!

Di seguito alcuni commenti dei partecipanti:

Erano 2 anni che non andavo in bici e ho scoperto che è molto divertente e non noioso come pensavo. (Michele)

E’ stata un’esperienza fantastica, pedalare con i propri amici tenendo “il passo”. (Alessandro)

E’ stata l’occasione per ricominciare ad andare in bicicletta e per di più con tutta la mia classe e senza telefonini. Liberi nella natura! (Giulia)

La gita è stata stupenda:  paesaggi verdi, monumenti antichi ma importanti. E’ stata un’esperienza bellissima: durante le discese potevi sentire il vento che ti accarezzava, le salite erano difficili ma non impossibili (visto che alla fine ce l’abbiamo fatta tutti) (Elisabetta)

Un’esperienza meravigliosa vissuta nei migliori dei modi, in compagnia dei miei amici. Immersi nella natura, abbandonando qualsiasi pensiero abbiamo goduto quest’ esperienza al massimo, o almeno, personalmente mi sono rilassata tantissimo. Quando pedalavo, il vento che mi accompagnava mi dava l’impressione di volare, come un’anima libera. Ripeterei questa esperienza subito. (Beatrice)

La gita è stata molto interessante e divertente: interessante il villaggio a Crespi e divertente il tragitto in bicicletta. Mi è piaciuta molto l’idea della bicicletta, perchè è stata una nuova esperienza e spero si possa ripetere negli anni successivi (Caterina)

La gita mi è piaciuta molto, è stata un’esperienza unica e a contatto con la natura. E’ stato faticoso ma divertente. Abbiamo visitato il villaggio che è patrimonio dell’UNESCO. Spero che una gita del genere si possa ripetere. (Chiara)

La gita è stata bellissima: siamo andati in posti verdissimi a contatto con la natura, l’unica cosa spiacevole è stata la partenza quando la gomma della bici che usavo si era bucata e durante il tragitto ho dovuto cambiare bici rimanendo indietro. La gita a Crespi è stata interessante, imparando cose nuove della storia. (Salome)

La gita mi è piaciuta molto perchè siamo andati in bici e abbiamo visto paesaggi bellissimi. L’unica cosa che non mi è piaciuta è stata non poter usare la mia bicicletta. (Simone)

E’ stata una gita di istruzione ma anche di svago e di divertimento. Sfortunatamente non ho potuto partecipare al viaggio di andata e di ritorno per un infortunio al piede. Spero che questa visita si ripeta negli anni seguenti per varie classi! Ma spero anche che si ripeta l’anno prossimo con un’altra meta, e con il mio piede sano !   (Angelica)

Mi è piaciuta la gita perchè siamo stati insieme e perchè abbiamo imparato tante cose con i nostri professori. (Sara)